Blog

Perchè ci piacciono -o ci mettono a disagio- le geometrie della natura (video)

Quando osserviamo i rami di un albero, le proporzioni di una conchiglia, i vasi sanguigni, i boccioli chiusi di un fiore…
Qualcosa dentro, profondissimo e ancestrale, si smuove e si fa sentire. Può essere profonda pace e leggerezza, a volte anche disagio.

Come mai le geometrie della Natura ci parlano da sempre in modo così potente?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.