Le sacre geometrie della Terra

Si può pensare alla Geometria come la disposizione visibile di forme e allineamenti, angoli e simmetrie. Ma si tratta di un inganno. Simboli e significati sono miraggi. Effimeri. Veritieri il tempo d’un respiro.

L’essenza delle geometrie terrestri è invisibile. Palpita ammantata di mistero. Inconcepibile nella totalità. Invitante al Tutto, silente sulle soglie dello spirito.

Prima di essere nei simboli e nelle simmetrie, le geometrie sacre scorrono intorno e attraverso gli esseri terrestri. Sono nel quotidiano, nel contatto con la natura, nelle relazioni. Questo libro propone un approccio alla geometria sacra che parte dal profondo e apre un panorama ampio, ricco, che risuona con la ricerca di sé, dei propri talenti e del proprio ruolo nella vita.

Il contatto con le geometrie terrestri avviene innanzitutto nella materia e nell’energia. È nelle manifestazioni della natura e nel sogno, nelle leggi note e ignote della fisica e della chimica. Nei movimenti spontanei del cuore, del sentimento e del respiro.

Prima di sviluppare il pensiero simbolico, ogni essere vivente sperimenta la realtà della geometria nell’immediatezza dei sensi e della carne, nella nostalgia e nel desiderio.

Ordina una copia

Ti verrà spedita direttamente a casa in pochi giorni.

24 Dicembre 2021