Non abituiamoci alla pandemia!

Se non si inizia a farsi domande DIVERSE, le risposte saranno SEMPRE LE STESSE. In questo “secondo giro” di emergenza sanitaria, non credo si possa accomodarsi nel punto di vista e nelle modalità del primo round.

Possiamo parlare di Pandemia, di famiglia, di Vita, di salute, di amore, di quel che ci attende in ogni giornata… In realtà parliamo di IGNOTO. E parliamo del suo immenso valore per smuoverci, risvegliarci e avvicinarci al RICORDO.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.