Il Ricordo Geometrico dell'Enneagramma

Percepire - Sentire - Fare

Chi sono

Mi chiamo Elisa Barindelli
Appartengo ad una scia energetica di canalizzatori chiamata La Tradizione del Drago Trasparente. Attraverso il ricordo canalizzato studio e applico l’Enneagramma e la Geometria Sacra per sentire, strutturare e muovere le energie.

Non vi sono segreti da scoprire: tutti sappiamo tutto, ma pochi sanno come ricordare.
~
La ricerca della consapevolezza è proprio questo: trovare la strada per ricordare.

Attività proposte

Ci sono tanti modi di lavorare insieme!

Il Ricordo Geometrico dell’Enneagramma è un sistema di contatto ed interpretazione delle energie.
La sua essenzialità lo rende di facile comprensione ed applicazione all’interno dei più disparati ambiti. Si tratta, in un certo senso, di una sorta di traduttore universale.

LEGGI QUI tutte le possibilità di conoscersi e fare qualcosa insieme!

Per info e contatti

  •   +39 346 0103401 (tel. e WhatsApp)
  •  Sede: Rho, Milano + Web + Incontri nel nord/centro Italia
  •  ilRicordoGeometrico@gmail.com.

BLOG

Ogni post del blog ha anche un corrispettivo social su FACEBOOK. Segui la mia pagina Il Ricordo Geometrico dell'Enneagramma per commentare e condividere anche il tuo punto di vista.

I passaggi che segnano il tempo

Ci sono passaggi che scandiscono lo scorrere della vita, che SEGNANO IL TEMPO. Sono AGGANCI ENERGETICI importantissimi, PUNTI DI ADDENSAMENTO. Sono tante piccole (ri)NASCITE all’interno della vita. Possono essere passaggi globali o singoli, che interessano il pianeta intero (le guerre, i movimenti culturali e le pandemie ad esempio) o che riguardano una sola famiglia, un […]

Il tempo del sogno lucido

Il tempo ordinario e il tempo del sogno si sono invertiti Il sogno e il sentire trabordano nel mondo della vegliaSono i giorni dell’ignoto e delle possibilitàSono i giorni del sogno lucido Venerdì sera a Milano. C’è aria di primavera, gli uccellini cantano. Chi avrebbe creduto, qualche settimana fa, che l’autostrada sarebbe stata vuota? Che […]

Lo scorrere del tempo è cambiato. Il tempo è nei particolari.

Puoi ripensare, per un attimo, allo SCORRERE DEL TEMPO quando si era BAMBINI? Prima di avere una miriade di IMPEGNI REGOLARI ( il lavoro, la pausa, il pranzo, il corso in palestra, la puntata del telefilm la sera in tv, lo sport dei figli, la telefonata con i genitori…), prima che lo SCORRERE LINEARE DEL […]

La vicinanza… anche se non ci possiamo toccare!

Una delle cose da NON DIMENTICARE PIÙ d’ora in avanti è la VICINANZA. Pare assurdo: la vicinanza quando non ci si può toccare, si portano guanti e mascherina e si sta chiusi in casa da soli? Si, proprio la VICINANZA!Perché in questo strano periodo si comunica anche tra semi-estranei. Ci si scambiano cenni di saluto […]

Ginnastica del mattino insieme

Uno dei momenti di maggior centratura che sperimento nella giornata è quello della ginnastica del mattino. In questo momento di trasformazione il corpo è di fondamentale importanza. La sua forza e il suo radicamento ci danno il sostegno di cui abbiamo bisogno, la sua memoria e il suo substrato ancestrale ci possono fornire indicazioni utili […]

Dimenticare oppure ricordare: le possibilità del caos

Nei momenti di caos abbiamo due strade possibili davanti a noi: DIMENTICARE oppure RICORDARE. Il caos può venire da FUORI: un virus, la quarantena, le scuole chiuse, il lavoro fermo. Oppure può venire da DENTRO, dalla nostra vita privata, dalle relazioni, dal nostro intimo. Può essere un caos globale o individuale, il succo non cambia. […]

L’antidoto naturale contro la paura? Il contatto!

Volete sapere un ANTIDOTO NATURALE efficacissimo CONTRO LA PAURA? Il CONTATTO, IN TUTTE LE SUE FORME.  Scambiare due parole in casa, abbracciare un’amica, chiacchierare del meteo in ascensore, baciare la fidanzata, coccolare il cane, fare una telefonata. Anche solo un sorriso o un cenno di saluto con chi incrocio in strada o nel corridoio.  E […]

#ElisaSiFerma – Ovvero: a BALLARE ho sempre fatto SCHIFO

A BALLARE ho sempre fatto SCHIFO! Giuro, un ciocco di legno di muove meglio di me. Ma io vivo a MILANO. Qui (Marzo 2020) siamo sotto l’assedio spaventoso, rompipalle, grottesco, ipocondriaco, sottovalutato, ignoto e molto altro ancora del Coronavirus di merda. Si, avete capito bene: di merda. Questo non è un post “politically correct”, chi […]